Intervista a Eiko Yachimoto

Eiko Yachimoto è una scrittrice giapponese di haiku e renku, nonché membro dell’Associazione Internazionale di Renku (Association for International Renku) ed editrice dell’antologia Wind Arrow. Eiko-san ha gentilmente acconsentito a rispondere alle domande di Valeria Simonova-Cecon (correzione bozze di Andrea Cecon). VSC: Prima di tutto, molte grazie, Eiko-san, per aver acconsentito a questa intervista. L’esperienza degli […]

Read More…

Intervista a Valeria Simonova-Cecon, a cura di Maria Laura Valente

Un dialogo su haiku, senryū e renku tra Valeria Simonova-Cecon, redattrice di Ershik ed amministratrice della Pagina Bannō Senryū for Gaijin, e Maria Laura Valente, insegnante e appassionata di letteratura giapponese. MLV: Cara Valeria, innanzitutto ti ringrazio per avermi concesso questa intervista, grazie alla quale mi sarà possibile affrontare ed approfondire, a beneficio di tutti […]

Read More…

Il rengay, di Michael Dylan Welch

Titolo originale dell’articolo: Give Rengay a Try. Traduzione dall’inglese a cura di Luca Cenisi. Molti poeti di haiku conoscono le origini di questo genere poetico, che affonda le proprie radici nella forma poetica giapponese a carattere collaborativo chiamata renga (oggi renku). Sanno, inoltre, che la strofa d’esordio – lo hokku – riuscì ad affrancarsi dalla […]

Read More…

Il renku: origini e caratteristiche di un genere poetico

Articolo di Valeria Simonova-Cecon, pubblicato su Haijin Italia n. 12 del 30 ottobre 2013. Il renga (“canti collegati”), forma di poesia collaborativa o “a catena”, è stato uno dei generi poetici più famosi ed importanti del Giappone premoderno. Il termine odierno per questo tipo di poesia è renku (“versi collegati”). Già nel periodo Heian (794-1185), esso costituiva un genere letterario a […]

Read More…