Note di Samisen: lo haiku in Italia, di Pasquale Asprea

L’interesse per la cultura giapponese in Italia prese forma a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, grazie alla curiosità di un giovane Gabriele D’Annunzio che, da grande ammiratore del Giappone e della sua cultura, scrisse alcuni versi in metrica tanka 短歌, raccolti poi nella pubblicazione Outa Occidentale dove scrive: Guarda la Luna tra li alberi fioriti […]

Read More…