Al di là del “momento haiku”: Bashō, Buson e i miti degli haiku moderni

Haruo Shirane ha conseguito una laurea con lode in Letteratura inglese e studi orientali al Columbia College nel 1974, una laurea magistrale in Letteratura giapponese all’Università del Michigan nel 1977, e un Dottorato di ricerca in letteratura giapponese alla Columbia University nel 1983. È professore di letteratura e cultura giapponese presso il dipartimento di lingua e cultura […]

Read More…

Un vero haiku Zen, di Marco Pilotto

Quattro chiacchiere sullo “haiku della rana” di Bashō. Bashō, l’impareggiabile cesellatore di haiku, aveva trascorso tutto l’inverno nel cosiddetto eremo del Banano, da cui derivava anche il suo pseudonimo. In primavera ricevette la visita di Butchō, il suo maestro Zen. Dopo i convenevoli di rito e una tazza di tè, il monaco e il discepolo fecero […]

Read More…

Intervista a Valeria Simonova-Cecon, a cura di Maria Laura Valente

Un dialogo su haiku, senryū e renku tra Valeria Simonova-Cecon, redattrice di Ershik ed amministratrice della Pagina Bannō Senryū for Gaijin, e Maria Laura Valente, insegnante e appassionata di letteratura giapponese. MLV: Cara Valeria, innanzitutto ti ringrazio per avermi concesso questa intervista, grazie alla quale mi sarà possibile affrontare ed approfondire, a beneficio di tutti […]

Read More…

Ensō: l’essenza di un simbolo, di Antonio Sacco

Introduzione, tecniche e materiali usati Per ensō (円相, in giapponese “cerchio”) intendiamo l’immagine di un cerchio che molto spesso ricorre nell’arte Zen. Viene di solito disegnato con inchiostro (sumi) di china su fogli di carta di riso (washi) o su seta con un apposito pennello (fude). I pennelli sono fatti in bambù con peli di […]

Read More…

Haiku: la poesia dell’immagine, di Toni Piccini

Il presente saggio è stato pubblicato per la prima volta sul blog di Alessandro Canzian (alessandrocanzian.wordpress.com) il 26 gennaio 2016, come parte dell’articolo Haiku – Il fiore della poesia giapponese e viene qui riproposto, con lievi modifiche, per gentile concessione dell’autore e dell’editore. Mi sono appassionato e ho iniziato a comporre haiku più di dieci fa. Aver partecipato a più […]

Read More…

Il viaggio verso l’altro, di Valentina Meloni

La letteratura è una lente d’ingrandimento per misurare i cambiamenti e le trasformazioni dell’uomo. Ogni testo, ogni opera prodotta nel presente è in costante dialogo con le opere del passato. Da questo raffronto emergono riflessioni e considerazioni preziose per comprendere in quale direzione siamo diretti. Un libro è un viaggio e la narrazione di un […]

Read More…

Haibun, di Andrea Cecon

Il termine haibun (俳文, letteralmente “scritto haikai”) è stato utilizzato inizialmente dal poeta giapponese Matsuo Bashō nel XVII secolo. La prima comparsa del termine è datata 1690, ed è riportata in una lettera al suo discepolo Kyorai. Da certe opere di Bashō si può affermare che fu lui il primo scrittore di haibun: un nuovo genere che univa prosa e poesia, […]

Read More…