Cinque cose sullo haiku che (forse) non sapevi

Cinque curiosità e aneddoti sulla poesia haiku, a cura di Luca Cenisi 1. L’origine del termine Il termine haiku 俳句 non è stato coniato da Masaoka Shiki (1867-1902), come generalmente ritenuto, ma risale a oltre due secoli prima. Esso compare infatti per la prima volta all’interno dell’Obae-shu di Hattori Sadakiyo del 1663, come forma contratta di […]

Read More…

Lo haiku: un primo approccio estetico, di Luca Cenisi

Articolo apparso su New Espressione Libri n. 2/giugno 2014. Alla parola “haiku” un numero sempre maggiore di persone associa oggi, quasi pacificamente, la definizione di un genere poetico di origine giapponese, composto da diciassette sillabe e tre versi (secondo lo schema 5-7-5) e derivato dal cosiddetto hokku 発句, la prima stanza di una forma letteraria […]

Read More…

Fiori di ciliegio, di Chris Drake

Lettura critica di uno hokku di Kobayashi Issa, tratta dal gruppo di discussione Haikai Talk. Traduzione dall’inglese a cura di Luca Cenisi. さすが花ちるにみれんはなかりけり sasuga hana chiru ni miren wa nakarikeri i fiori di ciliegio cadono davvero senza alcuna esitazione Questo hokku è stato pubblicato postumo nel 1883, all’interno di un’antologia edita dal suo allievo Sōki. […]

Read More…

Karumi. Haiku & Tanka, di Fabrizio Frosini

Recensione di Luca Cenisi a Fabrizio Frosini, Karumi. Haiku & Tanka, Amazon Media EU S.à r.l., 2015 (formato e-book). Karumi. Haiku & Tanka di Fabrizio Frosini è un’opera composita, che si distingue dalle altre sia per il considerevole numero di componimenti presenti (246 tra haiku, senryū e tanka), sia per gli interessanti approfondimenti che aprono […]

Read More…