Intervista a Corrado Aiello, a cura di Valeria Simonova-Cecon

VSC: Prima di tutto, grazie, Corrado, per la tua disponibilità a rispondere alle mie domande. Il mondo dello haiku non è, ed effettivamente non è mai stato, veramente “unificato”; ci sono tanti stili, gruppi e cosi via (non vale soltanto per l’Occidente ma anche per il Giappone stesso). Una scena simile vediamo in Italia – […]

Read More…

LA FORMA NELLO HAIKU IN INGLESE – DI KEIKO IMAOKA

Un articolo tradotto dall’inglese da Elisa Bernardinis con l’aiuto di Corrado Aiello. Viene pubblicato con le preziose aggiunte (la postfazione di Michael Dylan Welch e di Keiko Imaoka), con l’autorizzazione di Michael Dylan Welch.  L’originale è pubblicato nel suo blog Gracecuts: http://www.graceguts.com/further-reading/forms-in-english-haiku Keiko Imaoka, nata ad Osaka e in età adulta trasferitasi negli Stati Uniti, fu […]

Read More…

Diciassette sillabe per ricostruire

Otto haiku tratti dalla Pagina Facebook del Gruppo Italiano Haiku e dedicati alle vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia.   Grigio asfalto La notte in attesa di movimento Benedetta Cardone Fine d’agosto – al mio risveglio tutto è già crollato Corrado Aiello Nel pugno chiuso soltanto la polvere di una farfalla Cristina Marazia‎ Trema […]

Read More…