Diciassette sillabe per ricostruire

Otto haiku tratti dalla Pagina Facebook del Gruppo Italiano Haiku e dedicati alle vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia.

 

Grigio asfalto
La notte in attesa
di movimento

Benedetta Cardone

Fine d’agosto –
al mio risveglio tutto
è già crollato

Corrado Aiello

Nel pugno chiuso
soltanto la polvere
di una farfalla

Cristina Marazia‎

Trema la terra –
all’alba le macerie
e un ranuncolo

Elisa Bernardinis

Anche le stelle
si muovono stanotte
La terra trema

Marco Nicola

Ringhiere appese
a pareti crollate
Rossi i gerani

Fabio Nasta

Vento d’estate –
nella notte all’addiaccio
le pietre e gli avi

Francesco Palladino

Una bambina
tra le pietre spezzate
cerca un fiore

Stefano Braico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...